Crea sito

COME E' FATTO IL SUPERSISTEMA

immagine
 
Adesso andiamo a vedere la soluzione che ho trovato per lo sviluppo di questo famoso sistema.
Senza andare a cercare chissà quale superelaborazione o complessità per lo sviluppo, chiaramente

non di un sistema integrale ma di un sistema ridotto

Ho cercato di progettare  qualcosa di non troppo complesso, semplice da gestire e abbastanza modulabile .

 

Sono arrivato ad una soluzione che credo, ho meglio spero, possa dare i suoi frutti  (frutti=soldi).

 

 

Per realizzare lo sviluppo si può utilizzare una delle funzioni  di riduzioni già  previste nelle schedine;

Ci sono tre possibilità , la riduzione G5, la riduzione G4, e la riduzione G3. RIDUZIONI

Bene noi per ovvi motivi di limitato numero giocatori e limitato BUDGET di spesa utilizzeremo il sistema di riduzione G3.


Con questo sistema di riduzione è possibile inserire al massimo 30 numeri per ogni schedina e la riduzione garantisce che nel caso che  all’interno dei 30 numeri giocati  ci siano i 6 numeri estratti ……. il sistema garantisce di fare almeno 3.   Attenzione, non bisogna trascurare il termine “ almeno “, questo perché la RIDUZIONE garantisce il 3, ma non è detto tra le combinazione sviluppate non ci sia anche il 6, diversi 5 , diversi 4 e diversi 3.

Andando ad analizzare, non troppo nel dettaglio però, questo significa che quando la schedina viene validata, in parte vengono anche indicate le varie combinazioni sviluppate, e nel caso di 30 numeri lo sviluppo ridotto restituisce un numero 40 combinazioni.   Questo significa che il costo di una schedina con sistema ridotto G3  con 30 numeri viene a costare 20 euro (costo di una colonna da 6 numeri = 0,5 Euro)   

Così facendo avremmo giocato una schedina con 30 numeri su i 90 possibili. Bene, perché non giocare allora altre due schedine da 20 Euro ciascuna  in modo da coprire completamente il planetario  di tutti i 90 numeri?

Avremmo così 3 schedine:

I primi 30 numeri,   sistema ridotto G3,   20 euro

I secondi 30 numeri,sistema ridotto G3,   20 euro

I terzi 30 numeri, sistema ridotto G3,    20 euro

 

Totali numeri giocati 90, totale giocato 60 euro.

 

Questo è il sistema di GIOCO BASE previsto che prevede quindi 3 schedine base che usano tutti i numeri;

ma è chiaramente possibile che alla fine i numeri estratti si possano trovare  non in una sola schedina (si spera) ma in due o addirittura in tutte e 3 le schedine base

Prevedendo questo possibilità e per avere un minimo di copertura e per  sfruttare al massimo le potenzialità  del sistema ho pensato di far girare i 30 numeri da una schedina all’altra per garantire di trovare più numeri possibili estratti in una schedina:

Il come è complesso  ma di facile comprensione con un pò d'impegno,  proverò a spiegarlo!!

Se siete interessati andate al link seguente.

UN PO' DI CALCOLO COMBINATORIO

Il mega risultato alle fine è :

 

Il SUPERSISTEMA COMPLETO che è fatto quindi da un totale di 84 schedine ridotte dal costo di 20 Euro cadauna.

Questo vuol dire che per partecipare ad una ESTRAZIONE bisognerebbe spendere Euro  1680.

Per poter ottenere il massimo da un sistema così giocato e per non sporcare in nessun modo i dati statistici bisognerebbe giocare lo stesso sistema, cioè con la stessa disposizioni di tutti i numeri nelle 84 schedine ad ogni estrazione.

 

Tenendo conto sia del numero totale di schedine coinvolte che del numero di concorsi a cui partecipare al mese  cioè almeno 12 (3 estrazioni a settimana x 4 settimane)

Questo impegnerebbe

Euro  1680 * 12 estrazioni 

Quindi un totale di 20160 Euro al mese

40,32 dovremmo essere in 500 amici.

 Utilizzando le potenzialità delle schedine in commercio sarebbe possibile ripetere la stessa giocata per un numero

 totale di 15 estrazioniabbonamento

 

Per poter gestire una cifra del genere bisognerebbe e ipotizzando che ognuno possa investire nella fortuna una cifra di 40,32 dovremmo essere in 500 amici

 Allo stato attuale ciò non è possibile per il numero limitato di persone coinvolte che spero possa crescere, questo sarebbe l’obbiettivo. Allora per poter in qualche modo partire è necessario trovare una via, un compromesso. 

 
 Vai al link del compromesso:  IL COMPROMESSO